Spese folli con la carta di credito trovata, denunciati due fratelli di Cisterna

polizia-stradaleFanno acquisti on line con la carta di credito che un anziano di Velletri aveva persa, ma dopo un anno dai fatti la Polizia risale a due fratelli di Cisterna di 27 e 50 anni che si erano dati alle spese “pazze” con i soldi del nonnino e li denuncia.

Una volta risaliti ai due, gli agenti hanno perquisito casa la casa dei presunti truffatori dove hanno trovato, capi d’abbigliamento, televisore al plasma e anche un gazebo da giardino. Tutti prodotti che la Polizia ha accertato essere stati comprati con i soldi dell’anziano che nell’arco di questo anno è morto.