Fondi, tenta il suicidio. 54enne cerca di buttarsi dagli scogli, salvata dai carabinieri

carabinieri_autoIl 10 settembre 2014, intorno alle ore 00,30 circa, in Fondi, i carabinieri della locale Tenenza sono intervenuti in località Borgo Sant’Antonio, ove era stata segnalata la presenza di una donna, di nazionalità bulgara, di anni 54, residente a Fiumicino (RM), la quale, a causa di una probabile sindrome depressiva, si era allontanata dalla propria abitazione minacciando il suicidio.

L’immediato intervento dei carabinieri ha permesso di rintracciare la donna nei pressi di una scogliera mentre, in forte stato confusionale, tentava di lanciarsi in acqua. Sono trascorsi diversi minuti prima che, approfittando di un attimo di distrazione, i carabinieri riuscissero ad afferrarla e, malgrado la forte resistenza, a metterla in salvo.


La donna è stata successivamente sedata dal personale medico del “118” e trasportata presso l’Ospedale “Dono Svizzero” di Formia.