‘Frammenti di attualità’ all’insegna dei nuovi modi di comunicare. Tra gli ospiti Vittorio Di Trapani e Alessandro Q. Ferrari

alessandro q ferrariGiovedì 4 settembre, alle ore 20.45, nella suggestiva piazza rinascimentale di Sant’Oliva, a Cori, il terzo ed ultimo appuntamento con «Frammenti di attualità».

La rassegna, che affronta temi del momento attraverso spettacoli teatrali seguiti da un dibattito, è organizzata dall’Associazione Culturale ‘Il Buonumore’, con il patrocinio e il contributo della Regione Lazio, del Consiglio Regionale del Lazio, della provincia di Latina, della XIII Comunità Montana ‘Monti Lepini’ e del Comune di Cori.


Domani sera andrà in scena «Sani da legare», commedia in un atto scritta e diretta da Paolo Gatti che ne è anche interprete insieme a Pierre Bresolin, Alessandra Cosimato, Sara Adami e Davide Grillo.

Lo spettacolo sarà seguito dalla tavola rotonda «Nuovi modi di comunicare: progresso o regresso?» alla quale parteciperanno, oltre all’autore della commedia: Vittorio Di Trapani, segretario nazionale dell’Usigrai (Unione Sindacale Giornalisti Rai); Alessandro Q. Ferrari, autore del libro «Facebook: domani smetto»; Claudio Paolucci, Professore associato di Semiotica, Filosofia e Teoria dei Linguaggio presso l’Università di Bologna; Federico Tarquini, docente di Culture Digitali e Social Media presso il dipartimento di Scienze Umanistiche della Comunicazione e del Turismo dell’Università della Tuscia. Modera l’incontro Pablo Rojas, giornalista e autore Rai. Ingresso libero.

Giunge al termine anche questa sesta edizione della manifestazione, iniziata domenica 31 agosto e proseguita martedì 2 settembre, che pure quest’anno ha ottenuto il conferimento di una Medaglia di Rappresentanza dal Presidente della Repubblica e di un Premio di Rappresentanza dalla Presidenza della Camera dei Deputati.