Latina, il Comune spegne la luce alle chiese

Latina, il Comune spegne la luce alle chiese

att_822189_2 (1)Rischiano di restare completamente al buio tutte le chiese di Latina, in tutto 38 parrocchie, da quelle più grandi agli edifici di culto dei borghi. Lo ha deciso il Comune, pronto a staccare la spina dopo…sessant’anni. E’, infatti, dal 1954 che il consiglio comunale aveva stabilito “di sostenere l’onore relativo al pagamento dell’energia elettrica delle chiese della città, stipulando i relativi contratti di utenza, in considerazione del fatto che gli edifici in questione, in quanto costruiti dal Consorzio di Bonifica e dall’Onc, risultavano, all’epoca, in capo al Demanio dello Stato e non era dato conoscere i destinatari, le modalità e i tempi per la consegna”.

Ma adesso è tempo di spendind review e, visto che gli stessi Patti Lateranensi non prevedevano l’obbligo per il Comune di tale spesa (che ammonta a circa 200 mila euro l’anno), l’ente ha dato un preavviso di due settimane alla curia e alle chiese: devono accollarsi la bolletta elettrica, altrimenti resteranno al buio. Amen.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social