Movida notturna a Minturno, carabinieri e Arpa controllano il rispetto dei decibel

Movida notturna a Minturno, carabinieri e Arpa controllano il rispetto dei decibel

spiaggia scauriControllano il territorio comunale di Minturno da giorni. I carabinieri e i tecnici dell’Arpa stanno monitorando il territorio comunale e in particolare le attività commerciali che somministrano musica. A far scattare gli accertamenti sono state le denunce di residenti e turisti che vengono disturbati dal protrarsi di manifestazioni musicali notturne.

L’ordinanza del sindaco di Minturno, Paolo Garziano, diretta a regolamentare i suoi all’aperto al fine di trovare il giusto compromesso tra esercenti che nei due mesi estivi incrementano le iniziative e quanti desiderano riposo e tranquillità, aveva stabilito con provvedimento del 9 luglio che “l’intrattenimento musicale all’aperto poteva essere effettuato dalle 21 alle 2”.

Eppure le segnalazioni sono state tante da indurre i carabinieri della stazione di Scauri insieme agli esperti dell’Arpa a svolgere controlli. Verifiche sui decibel e sul rispetto della normativa imposta. Accertamenti effettuati sul litorale e non solo che hanno portato l’agenzia regionale per la protezione ambientale del Lazio ad effettuare i rilievi i cui risultati arriveranno solo in un secondo momento consentendo ai militari, qualora vi sia stata effettiva violazione, di intervenire.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social