B1, il Volley Terracina cala un altro colpo: presa Jenny Arnoldi

B1, il Volley Terracina cala un altro colpo: presa Jenny Arnoldi
Jenny Arnoldi, Volley Terracina.

Jenny Arnoldi, Volley Terracina.

Dopo Giada Gorini e Chiara Carminati, la Volley Terracina cala il terzo asso per la prossima stagione: da Bergamo arriva Jenny Arnoldi, attaccante ricevitore con alle spalle una lunga esperienza sui campi da pallavolo, iniziata nelle giovanili fino ad arrivare alla massima serie. “Ho cominciato a giocare a pallavolo dopo che una mia amichetta dell’asilo mi sfidò a fare questo strano gioco-ci racconta Jenny-Persi quella prima sfida ma fu proprio l’inizio di tutto”. A soli 12 anni Jenny Arnoldi cominciò a fare ‘sul serio’ e da quel momento non ha più abbandonato il campo da gioco, militando in diverse squadre del nord, raggiungendo risultato professionali e personali importanti, giocando anche nella serie A.

E adesso arriva nella Volley Terracina, conosciuta quasi per caso. “Una mia amica di Roma mi aveva parlato di questa società e del grande percorso che stava facendo soprattutto nel settore giovanile. Lei conosceva l’allenatore, ci ha messi in contatto ed eccomi qua”. Jenny Arnoldi non vede l’ora di arrivare a Terracina per conoscere le sue nuove compagne d’avventura, perché “lo spogliatoio è fondamentale per l’andamento della squadra, al di là del gioco stesso”. “La B1 è una categoria molto impegnativa e quello che mi sento di dire alle mia compagne di squadra che non l’hanno mai fatta è di essere delle spugne, di assorbire tutti gli insegnamenti che arrivano dall’esterno e dalle avversarie perché di imparare non si finisce mai”.

“L’acquisto di Jenny Arnoldi conferma ancora una volta la serietà del progetto che questa società intende portare avanti-dichiara il direttore sportivo Stefania Rizzi- E’ una squadra che vale e sulla quale bisognerebbe investire”. Anche perché la Volley Terracina è stata inserita nel girone D che è logisticamente molto impegnativo. “A parte il Cisterna e qualche squadra di Roma le trasferte saranno tutte molto lontane-spiega il presidente Iannarilli- Noi abbiamo intenzione di dare il meglio ma abbiamo bisogno che qualcuno ci sostenga anche perché porteremo il nome della pallavolo terracinese in giro per l’Italia e ospiteremo qui alcune delle squadre più blasonate”. Il messaggio è chiaro: basta soltanto raccoglierlo.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social