Maxi rissa di Fondi, il giudice dispone l’obbligo di firma per quattro

Maxi rissa di Fondi, il giudice dispone l’obbligo di firma per quattro
*Il Tribunale di Latina*

*Il Tribunale di Latina*

Obblighi di firma per i quattro partecipanti alla maxi rissa, a Fondi, che erano stati arrestati dai carabinieri domenica scorsa. Questa mattina il giudice del Tribunale di Latina Guido Marcelli ha svolto gli interrogatori di convalida e, dopo aver ascoltato gli stranieri, ha deciso per gli obblighi di presentazione alla polizia giudiziaria un giorno a settimana. I due cittadini di origine indiana, difesi dall’avvocato Angelo Farau, avrebbero reagito ad alcuni commenti fuori luogo alle donne che erano con loro. I due marocchini, assistiti dall’avvocato Faiola, avrebbero a loro volta risposto e in pochi minuti la discussione era degenerata, tanto da coinvolgere altri connazionali dei due gruppi arrivati a dare man forte.

Tutto era avvenuto il 20 luglio scorso, verso le 23.15, a Fondi, in via Tumulito. Uno dei giovani originari del Marocco era finito all’ospedale di Terracina, con una prognosi di 15 giorni per le ecchimosi riportate.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]