Condanna confermata a Settimio Pizzimenti, le motivazioni della Cassazione

Condanna confermata a Settimio Pizzimenti, le motivazioni della Cassazione

settimo pizzimentiDopo oltre sette mesi i giudici della Corte di Cassazione hanno depositato le motivazioni della sentenza con cui, il 20 novembre scorso, hanno confermato e reso definitiva la condanna a 8 anni di reclusione per Settimio Pizzimenti, accusato di aver cercato di uccidere una bimba di 10 mesi, figlia della compagna, causandole una frattura, diffuse emorragie retiniche e un’emorragia cerebrale.

Gli ermellini hanno avallato il provvedimento della Corte d’Appello di Roma, sia sulla pena che sulla provvisionale per la parte civile, e nell’atto ora depositato hanno appunto spiegato il perché. Era il 22 gennaio di tre anni fa quando la piccola venne soccorsa a San Felice Circeo e portata, in stato di coma, in ospedale. Peso rilevante è stato assunto dalla gravità del fatto, per cui vengono sottolineate la “gratuità della violenza e la brutalità di una condotta che, per essere rivolta contro un piccolo essere indifeso e incapace di qualsiasi reazione, non può che essere sintomatica di una personalità fortemente allarmante e pericolosa”.

I centomila euro di provvisionale alla vittima vengono invece giustificati tenendo conto “non solo delle cure mediche in atto, ma anche di quelle da effettuarsi ai fini del recupero della vista quanto meno di uno dei due occhi colpiti”. Niente sconti dunque al 34enne operaio del Circeo.

***ARTICOLO CORRELATO***(San Felice Circeo, chiesta la libertà anticipata per Settimo Pizzimenti-14 febbraio)

***ARTICOLO CORRELATO***(La Cassazione conferma la condanna per Settimo Pizzimenti-19 dicembre 2013)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Bimba di 10 mesi in gravi condizini al Gemelli di Roma – 23 gennaio 2011 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (VIDEO – Le reazioni a San Felice Circeo – 24 gennaio 2011 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Bimba trasferita, prognosi sessanta giorni – 25 gennaio 2011 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (VIDEO – Intervista a Settimo Pizzimenti indagato dalla Procura – 25 gennaio 2011 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (VIDEO – Arrestato Settimo Pizzimenti per tentato omicidio – 4 febbraio 2011 -)

***ARTICOLO CORREALTO*** (Tentato omicidio, Pizzimenti si proclama innocente e chiede una visita neuropsicologica – 4 maggio 2011 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Pizzimenti, il giudice accoglie la richiesta di perizia – 13 maggio 2011 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (San Felice Circeo, le condizioni di Pizzimenti in carcere sono peggiorate – 29 giugno 2011 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Botte su una neonata, la Procura chiude il giudizio immediato per Pizzimenti – 8 luglio 2011 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Botte sulla figlia della compagna, Pizzimenti resta in carcere – 15 luglio 2011 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Tentato omicidio, Pizzimenti in aula il 9 novembre – 26 luglio 2011 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Botte sulla figlia della compagna, la difesa di Pizzimenti chiede l’abbreviato condizionato a una perizia – 6 agosto 2011 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (San Felice Circeo, Settimo Pizzimenti condannato a otto anni per tentato omicidio – 10 novembre 2011 -)

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]