Formia, Piano Regolatore Sociale: il sindaco incontra l’Anici

aniciSi è tenuto un incontro tra il Sindaco di Formia e la delegazione del comitato regionale ANICI – Associazione Nazionale Invalidi Civili e Cittadini Anziani – presenti il presidente ANICI Mario Bianchini, Antonio Esposito, Benedetta Lasco, Vincenzo Vasellino, Carmine Savastano.

“Si è raggiunto un accordo di nuovo incontro nel mese di settembre per la discussione del Piano Regolatore Sociale, il Sindaco ne ha sottolineato più volte l’importanza nel contesto del PRG, prevedendo incontri allargati ai tecnici e alla cittadinanza.


Il PRS a detta di Bianchini assume un importanza vitale sull’organizzazione sulla vivibilità quale  proiezione dell’intera città nel rispetto pieno della dignità della persona. Tra le varie proposte si è parlato molto di mobilità viaria e di percorsi naturalistici quale veicolo di ordine e disciplina per ciò che riguarda e le strade e le fasce collinari.

Il Sindaco ha preso in considerazione delle richieste fatte dall’ANICI sui controlli dei contrassegni delle autovetture dei disabili, con verifiche sulle segnaletiche adiacenti alle spiagge, e sulle accessibilità delle discese a mare in continuità fino all’arenile sarà allocato un ufficio di contenuti sociali a cui potranno rivolgersi tutti i vacanzieri portatori di Handicap (informazioni giuridiche e logistiche).

Nel contempo il Sindaco e stato informato delle iniziative programmatiche dell’ANICI in cui saranno previste convegnistiche su “Accoglienza scolastica per Bambini Disabili (DSA ed altro)” per la discussione verifica organizzativa dell’applicazione delle normative e rapporto insegnanti studenti”.