Marijuana destinata a Latina, parla il bulgaro arrestato con 27 chili di droga

photofun-1923617702“La droga che trasportavo era destinata proprio al capoluogo pontino”. Questo ha raccontato, questa mattina, Georgi  Rumenov, originario della Bulgaria, che sabato scorso era stato arrestato con 27 chili di marijuana, al giudice per le indagini preliminari Giuseppe Cario.

Durante l’interrogatorio, che si è tenuto presso il carcere di via Aspromonte dove è detenuto, l’uomo ha continuato dicendo che gli era stato affidato l’incarico di trasportare la sostanza stupefacente fino a Latina. Il giudice ha quindi convalidato l’arresto e disposto la misura cautelare in carcere.


Il 23enne era stato arrestato dagli agenti del commissariato di polizia di Cisterna dopo un inseguimento. Lo straniero era infatti a bordo di un’auto rubata, una Citroen C2, con lo sportello del guidatore completamente divelto ed è stato presto notato.

***ARTICOLO CORRELATO***(Aprilia, inseguito e arrestato con 27 kg di marijuana-6 luglio)