Serie D, il Terracina ha scelto il poliglotta Celestini: lo scorso anno era il vice di Schuster al Malaga

Fabio Celestini, nuovo tecnico del Terracina.
Fabio Celestini, nuovo tecnico del Terracina.

Altra sorpresa e altro nome di prestigio. Sarà il poliglotta Fabio Celestini a guidare il Terracina nella prossima stagione. E non potrebbe essere altrimenti vedendo la rosa allestita. Nel suo passato da calciatore ci sono il Troyes, L’O. Marsiglia, il Levante e il Getafe. La data del suo addio al calcio giocato è il 15 dicembre 2010: la sua ultima partita giocata è stata Losanna-Palermo (0-1) dell’Europa League 2010-2011. In carriera 35 presenze e 2 reti con la Nazionale Svizzera. Poi è iniziata la carriera da allenatore. L’ex centrocampista nella passata stagione era al Malaga (Liga Spagnola), come vice di Bernard Schuster, già tecnico del Real Madrid. Cari tifosi non siete su scherzi a parte. Celestini ha scelto Terracina dopo aver compreso l’importanza del progetto.

“Per non è una situazione di ripiego – queste le prime parole del nuovo allenatore – Guardiola e Zidane hanno iniziato la loro carriera da tecnici da dilettanti, non vedo perché non potrei farlo io. Quello che ho fatto da calciatore è un bagaglio di esperienza importante ma fa parte del passato. Nel mio futuro c’è il Terracina e la promozione da ottenere a tutti i costi. Conosco Arnuzzo e di lui mi fido ciecamente. Ho tanta voglia di mettere in pratica quello che ho appreso in questi anni. Schuster mi lasciava tanto spazio in settimana, ma tra primo allenatore e vice c’è una notevole differenza”. Il neo trainer e il direttore saranno a Terracina domani (martedì) per formalizzare i dettagli e completare il lavoro insieme alla società. Completare il lavoro perché una buona parte già è stata compiuta. Alcuni tasselli della rosa sono stati già contattati e bloccati. Stiamo parlando di calciatori professionisti che sperano che l’approdo in Serie D sia solo un breve passaggio.


Questi i nomi: Cristian Castells Ortega 1984 (Valencia – Platanias Super League Greca)
Ruben Primo 1990 (Almeria)
Capsi 1995 (Villareal)
Guillem 1986 (Huesca) 226 goal in carriera
Gianmarco Paulis 1995 (Cagliari)
Manuel Cordeddu 1995 (Cagliari)
Matteo Cardia 1995 (Cagliari)
Jean Mbida 1990 (Vicenza,Inter,Juventus e Catania)