Associazione a delinquere al Comune di Formia, chiuse le indagini

Associazione a delinquere al Comune di Formia, chiuse le indagini

ccformia1I carabinieri della Compagnia di Formia hanno inziato questa mattina, lunedì, a notificare l’avviso di conclusioni indagini agli indagati per associazione a delinquere finalizzata alla corruzione, concussione, abuso d’ufficio e falso, indagine in carico al sostituto procuratore della Repubblica di Latina Giuseppe Miliano.

Politici, amministratori e imprenditori, secondo la Procura di Latina a Formia operava una vera e propria associazione a delinquere, con capi ed associati.

*Il sostituto procuratore Giuseppe Miliano*

*Il sostituto procuratore Giuseppe Miliano*

Risultano iscritti nel registro degli indagati, ma non per tutti sussiste l’ipotesi associativa, l’ex primo cittadino di Formia e presidente del Consiglio provinciale di Latina Michele Forte, l’ex vice sindaco e assessore ai lavori pubblici, oggi cerimoniere nella giunta Bartolomeo, Benedetto Assaiante, il comandante dei vigili urbani Rosanna Picano, che attualmente ricopre anche l’incarico di dirigente ai servizi sociali, i dirigenti comunali Italo La Rocca, Roberto Guratti, Stefania Della Notte, ex settore urbanistica oggi all’ambiente, e Tiziana Livornese, da febbraio al settore sviluppo economico e bilancio, gli ex consiglieri comunali Totò Calvano e Stefano Paone, già amministratore delegato del pastificio Paone, e gli attuali Antonio Di Rocco ed Erasmo Picano, già presidente del Consiglio comunale e candidato sindaco alle ultime amministrative per il Pdl, fratello del comandante dei Vigili, il tenente dei vigili urbani Luigi D’Elia che insieme al tecnico Sergio Spinosa si occupavano di verificare la congruità dei cantieri edilizi presenti in città, il funzionario del settore urbanistica Filippo Gionta, la funzionaria Mariangela Parasmo, l’architetto Agostino Di Mille che in una prima fase lavorò alla riqualificazione dell’ex pastificio Paone.

E poi Antonio D’Ambrosio, 72enne di Saviano, amministratore della Aurora Immobiliare, società con sede a Nola e proprietaria del terreno,  Flavio Fantasia, amministratore delegato del Todis di Formia, Patrizia Giglio, Angela Ciardi, presidente del Consorzio Intesa, coop risultata vincitrice dell’appalto all’ex asilo “La Vecchia Quercia”.

 

LA VICENDA

***ARTICOLO CORRELATO*** (VIDEO – Associazione a delinquere al Comune di Formia, l’intervista integrale a “Totò” Calvano – 12 giugno -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Associazione a delinquere al Comune di Formia, l’ex consigliere comunale Totò Calvano riferisce in Procura – 9 maggio -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Associazione a delinquere a Formia, parla Stefano Paone: “Basta fango, vogliono prendersi il pastificio” – 3 maggio -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Associazione a delinquere a Formia, Rifondazione comunista scrive a Prefetto e Ministro: “Subito una commissione di accesso agli atti” – 2 maggio -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Formia, Un’Altra città su indagine associazione a delinquere: “Gestione prepotente del potere” – 24 aprile -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Associazione a delinquere a Formia, la maggioranza si compatta: “Istituzioni a rischio illegittimità. Ognuno tragga le conseguenze” – 23 aprile -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Formia, reazioni al caos in Comune. Schiano: “Individuare responsabili”, Menanno: “Non rubare per adeguarsi” – 20 aprile -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Associazione a delinquere al Comune di Formia, più di 50 coinvolti. E l’ex consigliere Calvano torna in Italia per “collaborare” – 19 aprile -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Formia, associazione a delinquere. Michele Forte: “Sono sereno”, Bartolomeo: “Fiducia nella magistratura” – 19 aprile -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Formia, associazione a delinquere: i primi nomi. C’è anche l’ex sindaco Michele Forte – 18 aprile -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Terremoto al Comune di Formia, in 15 indagati per associazione a delinquere – 18 aprile -)

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]