Beach Soccer serie A, Terracina supera Villafranca e accede alle finali di Catania

beach soccerGara 2 con l’altra big del girone B Terracina a vedersela con il Villafranca di mister Piscardi fanalino di coda ma deciso a risalire la china. La voglia dei peloritani di raccogliere punti è messa in risalto dalla grinta con cui cominciano il match. Passa infatti un minuto e Medero infila Spada a far capire ai beachers di Del Duca che ci sarà da sudare per conquistarsi l’intera posta. I pontini soffrono il dinamismo dei siciliani che, al 7′, vanno addirittura vicini al raddoppio sempre con Medero. La spinta continua e Samoun, questa volta, la mette dentro. Il doppio vantaggio dei messinesi sveglia il Terracina che, prima dello scadere, accorcia con Andrezinho.

Il secondo tempo si apre con una traversa colpita dal Villafranca e dal gol del possibile pareggio fallito da Corosiniti. Azione successiva e Corosiniti, di testa non sbaglia, regalandosi il gol del pareggio nel giorno del suo compleanno. Pontini adesso più incisivi e vicini alla terza rete in un paio di circostanze. Il numero uno siciliano Salguiero c’è e risponde anche con l’aiuto della traversa come in occasione del gran tiro di Andrezinho all’8′. Partita gradevole ed intensa che sembra essere aperta a qualsiasi risultato ma Terracina, ha un’arma chiamata Andrezinho ed all’11, giunge il vantaggio. Tutto invariato fino allo scadere del secondo tempo.


Ultimo scorcio che si apre con la rete di Germano’ al 3′ per il pareggio del Villafranca. Sulla sabbia di questa partita regnano l’equilibrio e le importanti parate di Salguiero ma con tutta la caparbietà di chi vuole la vittoria a tutti i costi, arriva il nuovo vantaggio pontino con Frainetti in mischia. Scorrono i minuti ed il Villafranca non molla nonostante lo svantaggio. Quando sembra che la squadra messinese potrebbe riprendere il risultato una bella girata di Llorenz porta a 5 le reti del Terracina. Il Villafranca sbanda e perde anche il portiere Salguiero per espulsione. Strada in discesa per la vittoria finale e bottino arricchito dal gol di Palmacci che chiude la sfida. Il duello fra Terracina e Catania prosegue quindi spedito e senza sosta all’insegna dello spettacolo.

Terracina a questo punto stacca il pass per le finali di Catania, unica squadra italiana ad averle disputate tutte da quando è nato il campionato di Serie A.

VILLAFRANCA – TERRACINA 3-6 (2-1;0-2;1-3)

 

Villafranca: Salguiero, Medero, Bidinotti, Bruno, Di Trapani, Germanò, Pergolizzi, Schirinzi, Billè, Lombardo, Samoun. All: Piscardi
Terracina: Spada, Minchella, Andrezinho, Olleja M, Feudi, D’Amico, Olleja S, Llorenc, Palmacci, Frainetti, Del Duca, Corosiniti. All: Del Duca
Arbitri: Matticoli (Isernia), Di Mauro (Nocera Inferiore).
Reti: 1′ pt Medero (V), 10′ pt Samoun (V), 11′ pt Andrezinho (T), 2′ st Corosiniti (T), 11′ st Andrezinho (T), 3′ tt Germanò (V), 5′ tt Frainetti (T), 7′ Llorenz (T), 12′ tt Palmacci (T).
Note: Ammoniti Andrezinho (T), Espulso Salguiero (V),