Sabaudia, tour de force per la Guardia Costiera: molti i salvataggi

guardia costiera sabaudiaMattinata piena di chiamate e segnalazioni per il personale della Guardia Costiera di Sabaudia, diretto dal comandante Salvatore Cavaliere. Solo la celerità degli interventi ha evitato che in alcune situazioni accadesse il peggio. Due gli interventi particolarmente rilevanti, il primo presso lo stabilimento Marilandia dove sono state tratte in salvo 3 persone, un uomo di 50 anni e due bambini. Fondamentale anche la tempestività dei bagnini, sul posto la polizia locale e il 118. Poco dopo altra telefonata dallo stabilimento il Gabbiano dove sono state tratte in salvo tre ragazze. Intervenuti i bagnini dello stabilimento, una collaborazione importante il con il personale della Guardia Costiera che nel frattempo aveva raggiunto le ragazze con un gommone. Si è reso necessario l’intervento di un’eliambulanza che ha trasportato una delle tre presso l’ospedale Santa Maria Goretti di Latina dove per fortuna la ragazza, che all’inizio era priva di sensi si è ripresa. L’attività del personale della Guardia Costiera comunque va avanti. Lo stesso comandante, Cavaliere ha esortato diverse persone ad uscire dall’acqua o comunque ad avvicinarsi alla riva a cause delle forti correnti. Bandiera rossa su tutto il litorale ma comunque la Guardia Costiera di Sabaudia sia con il gommone che via terra e con l’ausilio di una motovedetta proveniente da Terracina, sta garantendo la sicurezza.