Charles Aznavour affida la “voce” del suo piano al cisternese Mauro Buccitti

Charles Aznavour affida la “voce” del suo piano al cisternese Mauro Buccitti
*Mauro Buccitti*

*Mauro Buccitti al piano utilizzato da Charles Aznavour*

L’inconfondibile voce di Charles Aznavour, l’inconfondibile suono del pianoforte accordato dal cisternese Mauro Buccitti.

Evento straordinario lo scorso 1° luglio al Centrale Live del Foro Italico di Roma per celebrare i 90 anni del “Frank Sinatra della Francia” noto in tutto il mondo.

L’appuntamento, l’unico in Italia, è stato presentato al Campidoglio dal sindaco Marino lo scorso giugno, e martedì scorso ha richiamato un pubblico internazionale per un’ora e quarantacinque minuti di autentica magia, dedicando quasi metà della scaletta alle sue canzoni in italiano.

Autore-compositore-interprete, attore e diplomatico franco-armeno, Charles Aznavour, che canta in sette lingue, è stato accompagnato da una band di otto elementi, inclusa la figlia Katia.

Per un artista mondiale come l’istrionico chansonnier parigino ed un evento così prestigioso, la preparazione del pianoforte è stata affidata alle sapienti mani dell’accordatore cisternese Mauro Buccitti.

Aznavour - prove piano - md

*Charles Aznavour*

La scorsa fine estate fu incaricato di accordare il pianoforte,  un magnifico Bechstein di Berlino degli inizi del secolo scorso utilizzato anche per le riprese del film “Puccini”, per l’esigentissima pop star Madonna durante il suo soggiorno a Roma.

Ma prima di lei altri artisti internazionali si sono affidati al talento di Buccitti: Steve Wonder, Elton John, Ray Charles, Joe Cooker, D.D.Bridgewater, Claudio Baglioni, Antonello Venditti, Riccardo Cocciante, i Pooh, Sergio Cammariere, Mia Martini, Zucchero, i jazzisti Danilo Rea, Stefano Bollani, Michel Petrucciani, Paolo Conte solo per citarne alcuni.

Sue sono le accordature nelle colonne sonore dei film “Il postino”,  “Nuovo Cinema Paradiso”, “La vita è bella”, “Concorrenza sleale”, “Malena”, “La leggenda del pianista sull’oceano”, “La tigre e la neve”.

In più occasioni Piero Angela l’ha ospitato su RaiUno nel programma “Superquark” per svelare i segreti del pianoforte, mentre ha illustrato nel dettaglio i particolari del pianoforte e la sua costante evoluzione dal Settecento ai nostri giorni nel 4° dvd della collana “I segreti della Musica” curata da Corrado Augias per La Repubblica e L’Espresso.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]