Le Poste di piazza Marconi aprono in ritardo: code e rabbia tra gli utenti

Ufficio-postaleSono dovuti arrivare i Carabinieri, stamattina, per calmare gli animi dei tanti pensionati in fila alla Posta centrale di Piazza Roma, in attesa che aprissero gli sportelli. Nonostante l’orario di apertura fosse previsto per le 8.20, le porte degli uffici (tra l’altro rimasti chiusi per una settimana, fino al 27 giugno, per ristrutturazione) si sono aperti solo alle 9. Gli anziani già in coda alle sette del mattino stavano uscendo di testa: non capivano i motivi del ritardo. A quanto sembra, un problema al sistema informativo ha ritardato l’avvio dei computer.