Don Felipe lascia la parrocchia dello Spirito Santo a Don Alessandro Saputo

Il Vescovo di Albano Marcello Semeraro
Il Vescovo di Albano Marcello Semeraro

Coinvolge anche la parrocchia dello Spirito Santo di Aprilia l’avvicendamento dei parroci nel ministero parrocchiale stabilito dal vescovo di Albano Marcello Semeraro e comunicato lo scorso 19 giugno, al termine dell’ultima delle annuali “Giornate sacerdotali”, tappa del percorso di formazione permanente dei sacerdoti diocesani, che ha segnato la conclusione dell’anno pastorale e che si è svolta in seminario ad Albano, in concomitanza con la celebrazione della Giornata mondiale di santificazione sacerdotale. Dopo l’incontro con il relatore monsignor Paolo Selvadagi, vescovo ausiliare di Roma, monsignor Semeraro ha reso noti alcuni avvicendamenti che saranno in vigore dal prossimo settembre. «Viviamo tutto questo – ha detto Semeraro – ben consapevoli che nella successione e nella continuità del ministero pastorale si esprime l’indole pastorale della Chiesa, in cui Cristo vive e opera per mezzo di coloro ai quali il vescovo affida una porzione del suo gregge».

Don Felipe Gil è il nuovo parroco di San Giuseppe, a Frattocchie (cui rinuncia don Bruno Meneghini per raggiunti limiti di età), e lascia la guida pastorale della parrocchia Spirito Santo, ad Aprilia, a don Alessandro Saputo, sostituito a San Giuseppe artigiano (Martin Pescatore) da don Rudi Piccolo.