Terracina, da ‘Riva delle Margherite’ l’appello dei ‘virtuosi’: fermate gli incivili

Ingombranti (generica)
Ingombranti (generica)

Avevano lanciato un appello contro i cittadini incivili nemmeno un mese fa e adesso tornano a farlo, stufi di dover discutere quasi ogni giorno con chi sorprendono a buttare rifiuti ingombranti dove non si dovrebbe fare.

Sono i residenti, quelli virtuosi, della lottizzazione ‘Riva delle Margherite’, sulla Pontina, a Terracina, che stavolta si rivolgono direttamente alla guardie Fipsas: “Chiediamo alle guardie ambientali di farsi qualche giro all’ingresso di ‘Riva delle Margherite’ dove non passa giorno in cui non si creino orribili discariche a cielo aperto-parla per tutti Piercarlo-Sappiamo che il territorio è vasto e gli zozzoni da fermare troppi, ma qui la situazione è assurda”.


Ieri Piercarlo ha dovuto discutere con un cittadino straniero che voleva scaricare una carriola piena di scarti di potatura ai piedi dei cassonetti dei rifiuti. L’altro ieri si è imbattuto in un turista anche lui ‘carico’ di immondizia ‘speciale’.

“Quando li riprendo, si permettono addirittura di rispondere come se stessero facendo una cosa giusta, peggio, una cosa normale: per favore chi può intervenga per mettere fine a questa situazione che ha dell’incredibile”.

Vediamo se stavolta l’appello sortirà finalmente l’effetto sperato.

***ARTICOLO CORRELATO***(Cittadini ‘zozzoni’ a Riva delle Margherite: l’appello dei residenti arrabbiati-9 giugno)

***ARTICOLO CORRELATO***(Terracina, immondizia ‘abusiva’ a Riva delle Margherite. I residenti protestano-17 marzo)