Ponza, aggressione a Cala Cecata: 38enne ai domiciliari

Ponza, aggressione a Cala Cecata: 38enne ai domiciliari
*Il Tribunale di Cassino*

*Il Tribunale di Cassino*

Arresti domiciliari. Così ha deciso il giudice del Tribunale di Cassino nei confronti del 38enne ponzese Francesco Aprea, difeso dall’avvocato Alessandro Parisella, arrestato giovedì scorso dai carabinieri della locale stazione a seguito di un’aggressione con coltello e martello nei confronti di un 31enne isolano avvenuta in località Cala Cecata.

***ARTICOLO CORRELATO*** (Ponza, accoltellamento a Cala Cecata: arrestato un 40enne – 20 giugno -)

You must be logged in to post a comment Login

h24Social