Latina, in corso lavori per triplicare entro l’anno la rete delle piste ciclabili

Latina, in corso lavori per triplicare entro l’anno la rete delle piste ciclabili

Percorso_2pista-ciclabile-grafica“Una città che punti al miglioramento della qualità della vita e dei servizi, con una attenzione particolare alla ciclabilità. E’ questo uno degli aspetti essenziali del mio programma sindacale, che prevede numerosi  progetti legati alla realizzazione delle piste ciclabili”.

Lo afferma il sindaco di Latina Giovanni Di Giorgi, che fa il punto sullo stato delle opere relative alle piste ciclabili.

“Voglio innanzitutto fornire dei numeri precisi, secondo cui entro l’anno saranno triplicati i chilometri di piste ciclabili della nostra città:

–         nel 2011, al momento del mio insediamento, la città poteva contare 11,7 km. di piste ciclabili esistenti;

–         i percorsi ciclabili appaltati e in costruzione nel 2014 sono 21,0 km.

Come è facile capire, nella nostra programmazione della città del domani un posto preminente è occupato dalla realizzazione di una rete di piste ciclabili che percorra l’intera città, un progetto che può portare una vera e propria rivoluzione negli stili di vita dei nostri cittadini.

Entro l’anno in corso, quindi, avremo quasi triplicato il numero di km. di piste ciclabili cittadine.

In particolare:

Sono in corso i lavori per raddoppiare la pista lungo via del lido, un’opera richiesta e tanto attesa dai cittadini. Si tratta, in sostanza, della realizzazione del raddoppio dell’attuale pista ciclabile, che sarà la pista pedonale Nascosa-Capoportiere. Un’opera inserita all’interno del PLUS che dal punto di vista tecnico individua un percorso che è parte in legno e parte in asfalto. Dal punto di vista tecnico il tracciato individua diverse tipologie funzionali di percorso:pista-ciclabile

–         1) pista pedonale con propria struttura c.a./legno (lunghezza: ml.1394,00);

–         2) pista pedonale da realizzare con tombinamento della scolina (ml.666,00 di cui ml.41,00 già tombinati);

–         3) pista pedonale su fondo esistente (ml.1557,00 su tratto stradale asfaltato);

Un’altra pista ciclabile, sempre legata al progetto PLUS, è quella prevista proprio sul lungomare, nella famosa “passeggiata” progettata dall’arch. Portoghesi. Anche qui i lavori sono già partiti.

–         Sempre nel progetto PLUS è prevista la realizzazione dell’anello ciclabile lungo il canale Colmata-Mastropietro, con lavori avviati entro il 2014.

Il PLUS prevede, infine, che entro l’anno in corso sia aperto il cantiere per il tratto di ciclabile tra via Nascosa e via Respighi.

Sono in via di ultimazione i lavori per la realizzazione della pista ciclabile Q4/mare. Si tratta del lotto che va dall’Oasi verde del quartiere Nuova Latina ex Q4 fino a congiungersi con l’attuale pista ciclabile Latina mare. Un intervento strategico e importante in quanto consente di poter dare a tutti i percorsi ciclabili, appena ristrutturati illuminati e riqualificati, dell’oasi verde, uno sbocco fino al mare. Sono 2 km di pista ciclabile (700mt lungo il canale Paoloni e 1300 mt lungo il canale Cicerchia unite da un ponte metallico) che collega il tratto di via Nascosa (dove appunto terminano oggi i percorsi ciclabili dell’oasi verde) con la Via del Mare all’altezza del depuratore.

Anello ciclabile del centro cittadino: per questa importante opera, finanziata dalla società Terna, è stato approvato il progetto definitivo e siamo nella fase di apertura della gara di appalto per l’aggiudicazione dei lavori con l’inizio degli stessi entro l’anno in corso. Questa opera, che metterà in collegamento tra loro i principali uffici della città, si collegherà con la pista già esistente per il mare, all’altezza di via Aspromonte. Il percorso della pista si snoda per 1.300 metri.

Insomma –continua il sindaco – tra qualche mese sarà possibile andare dal centro cittadino fino al mare in bicicletta, cosa che già si può fare partendo dallo stadio.

Come detto, si tratta di una vera e propria rivoluzione negli stili di vita dei nostri cittadini, per vivere al meglio la città, programmazione che andrà ad integrarsi con la pedonalizzazione del centro.

Inoltre, entro il 2016 avvieremo la progettazione di altre piste ciclabili, tra cui sottolineo il tratto che unisce Latina scalo con il centro cittadino.

Si tratta di una programmazione importante, in cui crediamo molto per realizzare una vera mobilità sostenibile a servizio dei cittadini di Latina e che si inserisce in un cammino già intrapreso dalla mia amministrazione, che ha visto tappe importanti come la firma della “Carta delle città in bici”,che detta una serie di interventi in favore di una  mobilità sostenibile, e la firma del Patto dei sindaci per la elaborazione e attuazione di progetti per migliorare la qualità di vita dei cittadini basati sulla sostenibilità.

Voglio sottolineare, infine, che altri tratti di piste ciclabili sono inclusi nei vari piani particolareggiati che il Comune ha redatto in questi mesi e che continuerà a redigere”.

 

 

 

Comments are closed.

h24Social