Mab a Sabaudia, ‘Cittadini al Lavoro’ si appella al Prefetto

Mab a Sabaudia, ‘Cittadini al Lavoro’ si appella al Prefetto
*Giada Gervasi*

*Giada Gervasi*

Tiene ancora banco la questione del Mab-Unesco, a Sabaudia. Ultima novità in ordine di tempo, la formale richiesta d’incontro – “un passaggio fondamentale” – avanzata al prefetto di Latina Antonio D’Acunto da ‘Cittadini al Lavoro’.

Il movimento civico intende porre all’attenzione del massimo rappresentante del governo in provincia sulle “diverse anomalie da parte dell’amministrazione di Sabaudia, in ordine ai diritti dei consiglieri e dei cittadini”.

Anomalie a cui, scrivono dalla lista capeggiata dal consigliere Giada Gervasi, si aggiunge la “palese violazione delle norme statutarie (articoli 65, 66 e 35 del Regolamento del Consiglio comunale, nonché articolo 5 dello Statuto), del Tuel (articolo da 39 a 43) e della Costituzione (articolo 53)”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
.uffa { text-align: center; } .inner { display:inline-block; }