Fondi, incidente nei pressi dell’ospedale: ricoverata una bambina

*La Ford Fiesta*
*La Ford Fiesta*

Un pauroso incidente che certo poteva avere conseguenze ben più gravi, quell’avvenuto nella notte tra mercoledì e giovedì alle porte di Fondi.

Si è verificato all’altezza dell’intersezione tra via Appia, via Roma e la provinciale per Lenola, già teatro a più riprese di sinistri simili, anche mortali.


Due, i mezzi coinvolti, una Ford Fiesta ed una Opel Agila che procedevano in opposti sensi di marcia: la prima auto, condotta da un uomo di Lenola, proveniva dall’Appia e si apprestava a svoltare per la provinciale; l’altra, proveniente da via Roma, viaggiava in direzione Monte San Biagio.

*L'Opel Agila*
*L’Opel Agila*

Scattato l’allarme, sul posto si sono portate le ambulanze di stanza nel vicino ospedale, fino a prima impegnate in un altro sinistro.

I sanitari, verificate le condizioni delle persone coinvolte, hanno trasportato al pronto soccorso di Terracina le quattro occupanti dell’Opel, tre donne del posto ed una bambina di 9 anni, e il nipote del conducente della Ford, un bimbo di tre anni.

Eseguita la trafila degli accertamenti di rito, tutti o quasi sono stati dimessi con prognosi di pochi giorni.

*Sul posto, i carabinieri*
*Sul posto, i carabinieri*

 

Ad avere la peggio la bambina, che nell’impatto ha riportato una ferita lacero-contusa al volto: suturata al ‘Fiorini’, è poi giunta al ‘San Giovanni di Dio’ per essere ricoverata nel reparto di Chirurgia.

Dei rilievi e del servizio di viabilità si sono occupati i carabinieri del comandante Ivan Mastromanno, cui toccherà accertare le esatte responsabilità all’origine del sinistro.