Il quartiere di Aprilia che rischia di andare sott’acqua nel disinteresse generale

Il quartiere di Aprilia che rischia di andare sott’acqua nel disinteresse generale

Ogni volta piove, un intero quartiere di Aprilia rischia di andare sott’acqua. Tra il disinteresse generale. Siamo nel quartiere Frassineto, tra la zona di via Torre del Padiglione e via Selciatella, alle spalle del Tuca Tuca.

La quasi totalità dell’acqua piovana di Aprilia viene raccolta da due canali: il Ficoccia ed il Leschione. Questi arrivano in località Frassineto ed alla loro confluenza nasce il Canale Allacciante Astura. Questo canale, secondo l’art. 4 Legge Regionale 53/98, è “Opera di Preminente Interesse Regionale (PIR)”. Il Canale Allacciante Astura, che sfocia nel fiume Astura, è lungo 11.850 metri e soltanto nella sua parte iniziale, meno di un chilometro, non viene pulito da almeno 30 anni. “Abbiamo presentato un primo esposto il 3 novembre 2011 presso il Comune di Aprilia ed il 7 novembre 2011 presso il Consorzio di Bonifica di Latina”, spiega il Comitato di Quartiere Frassineto. “Nel mese di luglio 2013 abbiamo portato la documentazione, anche fotografica, alla dirigente del Settore Ecologia ed Ambiente della Provincia di Latina, Nicoletta Valle, la quale ha subito trasmesso una nota di sollecito alla Regione Lazio ed al Consorzio di Bonifica ritenendo l’intervento di manutenzione necessario ed indifferibile. Infine, nel mese di settembre dell’anno scorso, abbiamo consegnato la stessa documentazione al consigliere regionale del PD, Enrico Forte, Vice Presidente della Commissione Ambiente della Regione Lazio”.

Ogni volta, per ben tre volte, funzionari del Consorzio di Bonifica hanno fatto un sopralluogo, presenti anche rappresentanti del comitato. “Ogni volta sembrava che la questione fosse risolta ed invece, per mancanza di fondi, nessun intervento di manutenzione. Quando piove in abbondanza, insieme all’acqua, nei canali scende di tutto e quando tutte queste cose arrivano al canale Allacciante Astura, si bloccano in mezzo agli alberi che si trovano all’interno dell’alveo pregiudicandone il deflusso”.  Già nel 2006 ci fu in quella zona un’alluvione. Durante la stagione delle piogge si rischia l’emergenza. Cosa si aspetta ad intervenire.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social