Formia, tentato scippo a Castellone. Fuga in scooter per i due malviventi

castellone-formiaSi è svolto tutto nel giro di pochi minuti, verso le 18 e 30 circa di oggi, venerdì, quando due giovani, presumibilmente tra i 18 e i 20 anni, hanno sfilato la borsa ad un’anziana donna di 76 anni. Un gesto rapido, in seguito al quale la vittima ha iniziato ad urlare e chiedere aiuto mentre stava camminando sulla scalinata che costeggia la torre, nel pieno centro del quartiere.

Prima che lo scippatore risalisse a bordo di un scooter 200 di ultima generazione, un Beverly Piaggio di colore blu scuro, dove lo attendeva alla guida il suo complice, ha deciso di mollare la borsa appena sottratta alla donna, per evitare che un uomo, nel frattempo sopraggiunto in aiuto dell’anziana vittima, lo raggiungesse per boccarlo.


*Polizia a Castellone in un recente blitz anticrimine*
*Polizia a Castellone in un recente blitz anticrimine*

I due, senza casco e a volto scoperto, si sono allontanati a tutta velocità a bordo del mezzo, in direzione Vindicio, quindi percorrendo via Olivetani. I testimoni hanno riferito di aver distintamente sentito un inconfondibile accento campano. Sulle loro tracce si è subito messa la squadra di polizia giudiziaria del commissariato di polizia di Formia, diretto dal vicequestore Paolo Di Francia. La donna è stata accompagnata in ospedale in seguito al forte spavento.

Nel frattempo, proprio a partire da domani, la polizia ha predisposto un nuovo servizio antiscippo a bordo di moto per le strade della città.