Gaeta, 22enne con fucile ad aria compressa spara e uccide due piccioni. Indagano i carabinieri

Gaeta, 22enne con fucile ad aria compressa spara e uccide due piccioni. Indagano i carabinieri

Forse per noia o solo per divertimento, davvero un macabro passatempo, hanno spinto un 22enne di Gaeta a imbracciare il proprio fucile ad aria compressa e iniziare a mirare e colpire alcuni piccioni che hanno avuto la sfortuna di trovarsi nello stesso posto del loro giovane carnefice, tra via Europa e via Montegrappa.

*Il comando di Polizia Municipale di Gaeta*

*Il comando di Polizia Municipale di Gaeta*

Tutto si è verificato nel pomeriggio di ieri, quando il ragazzo dopo aver centrato due di un gruppetto di volatili, uccidendoli, è stato poi avvicinato da alcuni vigili urbani che però non hanno proceduto in alcun modo nei suoi confronti. Va precisato che il 22enne è nipote di un altro vigile urbano in servizio presso il locale comando di polizia locale.

In ogni caso del fatto sono stati avvisati anche i carabinieri che hanno condotto approfondimenti sul fatto per ricostruire esattamente l’accaduto e le eventuali responsabilità.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social