Coppa Provincia, lo Sporting Giovani risorse supere 3-2 il Latina Scalo Cimil e approda in semifinale

Coppa Provincia, lo Sporting Giovani risorse supere 3-2 il Latina Scalo Cimil e approda in semifinale

DSC_1987Dopo un mese e mezzo Sporting Giovani Risorse e Latina Scalo Cimil si sono affrontate di nuovo al Pala Bianchini di Latina. Nella precedente gara la formazione di Marracino regalò l’unica sconfitta interna della stagione al team di Notarsanti. Sconfitta che costò cara allo Sporting Giovani Risorse perché in quell’occasione perse definitivamente il primo posto ad appannaggio del Real Podgora.

Ieri, sabato 31 maggio, invece la storia si è capovolta e a dover rinunciare ai propri sogni di gloria è stata la Cimil. Prosegue quindi senza interruzione in Coppa Provincia il cammino dello Sporting Giovani Risorse della presidentessa Nadia Cacciotti che si è imposto sulla Cimil con il punteggio finale di 3 a 2.

La compagine di mister Marracino, durante tutto il primo tempo, pur subendo l’iniziativa avversaria, dimostrava da subito di voler dare fondo a tutte le proprie risorse per mettere in difficoltà i padroni di casa. Il buon inizio dello Sporting fruttava diverse occasioni nel primo tempo che venivano però solo in parte concretizzate e la prima frazione di gioco si concludeva con il punteggio di 2 a 0 per i padroni di casa, grazie ai goal di Gaito e di Petrin. Nel secondo tempo il quintetto di mister Notarsanti iniziava piuttosto guardingo, lasciando spazio all’iniziativa avversaria che, più volte, si faceva pericolosa davanti la porta di Dorati. La Cimil, infatti, al al 10’ minuto riusciva ad accorciare le distanze, portandosi sul 2 a 1. A questo punto della gara lo Sporting reagiva e riprendeva finalmente a macinare gioco in area avversaria, stando però attento a non scoprirsi alle ripartenze della Cimil. Nonostante qualche pregevole azione, la partita restava bloccata fino al 25’ minuto, quando Gaito realizzava la propria personale doppietta, segnando un goal di rara potenza al tiro libero concesso dall’arbitro per il sesto fallo della Cimil. Messo in sicurezza il risultato, lo Sporting allentava la pressione per qualche minuto, ma si esponeva così ad un veemente ritorno degli avversari che, infatti, segnavano la propria seconda rete della partita ad un minuto dalla fine e che poi, senza riuscirci, cercavano fino al termine di riacciuffare la parità.

La Cimil chiude con un’ottima gara il proprio campionato, mentre lo Sporting Giovani Risorse vincendo meritatamente, continua la propria corsa e sabato, 7 giugno, affronterà in semifinale l’Old Ranch 97.

TABELLINO DELLA PARTITA:
Sporting Giovani Risorse     3 (Gaito 2, Petrin) (t.l. 1/1 s.t)
Latina Scalo Cimil                   2 (Marcelli, Iannella) (t.l. 2/0 p.t.)

SPORTING GIOVANI RISORSE
Dorati, Petrin, Pardo, Tabanelli, Corbi, Bruzzese, Damiani, Marongiu, Gaito, Prezioso, Tontini. Allenatore: Notarsanti.

LATINA SCALO CIMIL
Rizzato, Bragagnolo, Vettore, Marcelli, Iannella, Simeone, Palombo, Di Giacomo, Righetti, Pupulin, Bagnato, Cantarelli. Allenatore: Marracino.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
.uffa { text-align: center; } .inner { display:inline-block; }