Questione tecnico del laboratorio analisi del ‘Fiorini, il Comitato chiede lumi al manager Caporossi

Questione tecnico del laboratorio analisi del ‘Fiorini, il Comitato chiede lumi al manager Caporossi

laboratorianalisiE’ scoppiato il rebus del tecnico di laboratorio: torna o non torna a prestare il suo servizio nell’ospedale di Terracina come disposto dal manager Caporossi all’inizio di questo mese?

A sollecitare una risposta definitiva allo stesso direttore generale della Asl di Latina è il coordinamento del Comitato in difesa del Presidio Centro di Terracina con una lettera urgente:

“Egregio direttore-scrive il coordinamento-tempo addietro un tecnico di laboratorio dell’ospedale di Terracina è stato trasferito nell’ospedale di Formia. Tale decisione inizialmente ha fatto chiudere i prelievi agli utenti esterni, escluso alcune categorie. Successivamente, con carattere di provvisorietà, si è adottato il sistema di fare i prelievi agli esterni nell’ ospedale di Terracina trasferendoli giornalmente, con un addetto, nel laboratorio analisi di Formia.

In seguito a tale trasferimento del tecnico di laboratorio, ci furono contestazione da più parti, tra cui il nostro Comitato, preso come un primo segnale d’allarme per lo smantellamento dell’ospedale di Terracina”.

La situazione sembrava rientrata quando lo stesso Caporossi aveva comunicato “di aver dato disposizione che il 16 giugno il tecnico di laboratorio trasferito tempo addietro presso il ‘Dono Svizzero’ di Formia sarebbe ritornato a lavorare nell’ospedale di Terracina”. Una notizia immediatamente rimbalzata sui vari organi di stampa.

“Adesso veniamo a conoscenza che ci sarebbe una manovra per non trasferire più il tecnico di laboratorio da Formia al ‘Fiorini’. Se questa notizia dovesse corrispondere a verità, sarebbe venuto meno l’impegno preso dalla S.V. nell’incontro svoltosi con il Comitato, oltre al fatto che non si verrebbe a ripristinare la normale funzionalità del laboratorio analisi di Terracina, con grave pregiudizio e confermando le voci del progressivo smantellamento del ‘Fiorini’ e del Presidio Centro”.

Il coordinamento chiede, dunque, a Michele Caporossi di chiarire, e anche in fretta, la questione.

***ARTICOLO CORRELATO***(Laboratorio analisi dell’ospedale di Terracina, ritorna il tecnico trasferito a Formia un anno fa-6 maggio)

***ARTICOLO CORRELATO***(Ospedale di Terracina, riapre agli esterni il laboratorio analisi-14 gennaio)

***ARTICOLO CORRELATO***(Terracina, paralisi parziale del laboratorio analisi del ‘Fiorini’. La rabbia dei cittadini e gli interventi sulla vicenda-16 dicembre 2013)

***ARTICOLO CORRELATO***(Questione laboratorio analisi del ‘Fiorini’, la Regione fa pressing sulla Asl per la riapertura-19 dicembre 2013)

***ARTICOLO CORRELATO***(IL LABORATORIO ANALISI DEL ‘FIORINI’ PERDE PERSONALE-11 giugno 2013)

 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social