Sabaudia punto di riferimento per il canottaggio nazionale

CoppaTevereRemoLe acque del Lago di Paola a Sabaudia nel week end appena trascorso hanno ospitato sabato la Finale Nazionale dei Campionati Studenteschi e domenica il Campionato Regionale Lazio aperto anche ad altre regioni.

Un importante macchina organizzativa si era messa in moto per questi eventi con regia del Comitato Regionale del Lazio, presieduto da Michelangelo Crispi, e del Circolo The CORE Canottaggio Sabaudia della presidente Francesca Zito; con la sinergia della Marina Militare di Sabaudia, del Sindaco e l’Ufficio Sport del Comune di Sabaudia che sono sempre molto attenti e disponibili alle varie problematiche, importante il sostegno della Federazione con il responsabile del settore scuola F.I.C. Antonio Bassi ed Elena Segretti della Segreteria federale.


Dopo un’intensa serie di gare, sabato è terminata la fase Nazionale dei Giochi Studenteschi con questi risultati: una netta superiorità delle società del nord dell’Italia, che, ai fini della classifica valida per l’assegnazione delle imbarcazioni GIG, conquistano le prime quattro posizioni. Troviamo, infatti, CC Saturnia con 625 punti, SC Diadora con 470 punti, SC Luino con 415 punti e SC Esperia che si è fermata a 390.PresidenteCrispi

Domenica scorsa le acque del lago di Paola Sabaudia hanno ospitato il Campionato Regionale del Lazio, un’edizione straordinaria in termini di partecipazione. Si parla, infatti, di 819 atleti gara e 79 regate, picchi mai raggiunti nella storia del canottaggio laziale. Un segno evidente sia della piena riuscita della manifestazione, sia della crescita del movimento remiero a livello regionale. Per altro le regate si sono svolte in un momento importante della stagione: per i Cadetti sono in vista la composizione della Rappresentative Regionale e per Senior e Junior come test generale in vista dei Campionato Assoluti di Varese, ormai imminenti, e dei prossimi Campionati Nazionali italiani Under 23 e Ragazzi che si svolgerà a Sabaudia dal 14 al 15 giugno.

Al termine della Regata Regionale era prevista, l’assegnazione dello speciale “Trofeo Città di Sabaudia”, messo in palio dal Comune. Il titolo è andato alla società Tevere Remo che è riuscita a conseguire 11 vittorie. Staccate di un solo punto le Fiamme Gialle. Molto bene anche il CC Roma che chiude con 7 vittorie, terzo nella classifica generale.