Latina, giovane inseguito e morso da un branco di cani randagi

Latina, giovane inseguito e morso da un branco di cani randagi

cane_randagioUn 17enne di Latina è stato morso da un cane randagio ed è finito in ospedale. L’episodio è accaduto nella tarda serata di sabato (dopo le 20) a Borgo Piave, nei pressi della ex fabbrica dismessa Pozzi-Ginori.

Il giovane ha raccontato di essere stato improvvisamente attaccato da un branco di cani randagi mentre stava camminando per tornare a casa. Uno degli animali lo ha raggunto e lo ha morso al polpaccio, provocandogli una ferita abbastanza profonda.

Sono stati alcuni parenti ad accompagnare il ferito al Pronto soccorso, dove è stato medicato e dimesso con una prognosi di otto giorni. Naturalmente gli operatori del Goretti hanno eseguito sul paziente tutta la profilassi necessaria a scongiurare la trasmissione della rabbia o del tetano.

Nonostante l’annuncio della bonifica del sito di Borgo Piave della ex Pozzi-Ginori, nei dintorni dello stabilimento permane ancora una situazione di degrado generalizzato: la presenza di branchi di cani randagi è solo uno dei problemi denunciati dai residenti.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
.uffa { text-align: center; } .inner { display:inline-block; }