A Terracina prende piede un ‘sistema museale’. Le dichiarazioni dell’assessore Emilio Perroni

A Terracina prende piede un ‘sistema museale’. Le dichiarazioni dell’assessore Emilio Perroni

Emilio Perroni 1Anche nella nostra città si è svolta sabato e domenica la “Notte dei Musei” e tanti sono stati i cittadini e i turisti che hanno partecipato all’iniziativa organizzata dall’amministrazione comunale, con il supporto dell’Archeoclub e delle associazioni della Casa della cultura terracinese “Gigi Nofi”.

Il titolo dato all’iniziativa “Verso il Sistema Museale”  ha permesso a tanti  di  visitare  non solo al  museo Pio Capponi  ma anche vedere le  “Favis” e la “Torre de Acso”, in un percorso che ci consentirebbe insieme all’apertura di altri siti, come il Castello Frangipane, Palazzo della Bonifica e il Capitolium, di parlare non più solo di museo ma di “Sistema Museale”.

In quest’ottica l’amministrazione comunale metterà mano anche al regolamento museale al fine di realizzare un progetto più ampio che valorizzi i beni culturali , ma che sia anche in grado di intercettare  i finanziamenti extra comunali come i fondi europei, nazionali e regionali.

Vedere il centro storico di Terracina pieno di visitatori fino alla mezzanotte è stata la conferma tangibile dell’enorme potenzialità che la cultura può dare allo sviluppo della città.

L’amministrazione comunale deve quindi impegnarsi, senza risparmio, per restituire ai cittadini, dopo la Torre de Acso, anche il Castello Frangipane.

Un “Sistema Museale” quindi è qualcosa di più di una semplice idea.

Assessore alla Cultura Emilio Perroni

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]