Fossanova, sale il sipario sulla IV edizione della rassegna musicale di Primavera

Fossanova, sale il sipario sulla IV edizione della rassegna musicale di Primavera

privernoCirca 150 ragazzi, che compongono l’Orchestra Cicala e il coro “La città dei bambini”, hanno aperto la IV edizione della Rassegna Musicale di Primavera, esibendosi sul palco dell’ex Infermeria dell’Abbazia di Fossanova davanti a una sala gremita.

Torna quindi l’ormai tradizionale appuntamento di maggio con la musica interpretata dalle giovani promesse, occasione di integrazione, conoscenza e comunicazione, promossa dall’Istituto Comprensivo San Tommaso d’Aquino di Priverno, in collaborazione con l’assessorato alla Cultura e alla Pubblica Istruzione del Comune di Priverno e con l’associazione Arké.

Presenti al concerto inaugurale anche i rappresentanti locali delle istituzioni: la consigliera regionale del gruppo Per il Lazio Rosa Giancola, l’assessore alla cultura e ai grandi eventi del comune di Priverno Elvira Picozza.

“La musica rappresenta uno strumento importante di confronto e scambio – esordisce Luisella Fanelli, dirigente dell’istituto comprensivo di Priverno – ed è per questa ragione che anche quest’anno siamo orgogliosi di riproporre questa rassegna, con la sua formula ormai consolidata pensata per favorire la collaborazione e l’incontro tra studenti provenienti da scuole diverse”.

“Questo appuntamento – aggiunge la consigliera Giancola – è una vetrina culturale importante per il territorio. Ma l’impegno straordinario degli studenti e dei docenti assume anche un valore ulteriore, perché attraverso l’educazione musicale si stimolano i ragazzi ad essere protagonisti attivi della propria vita e delle proprie passioni”.

“Manifestazioni come queste sono sempre più difficili da realizzare, viste le ristrettezze economiche che le scuole pubbliche devono affrontare ogni giorno – continua l’assessore Picozza – Bisogna avere tanta passione e senso di responsabilità per offrire attività educative con uno standard qualitativo così elevato”.

Il concerto di oggi, lunedì 19 maggio, si è aperto con l’esibizione dei 50 elementi che compongono l’Orchestra Cicala, formata all’interno del corso di Strumento Musicale voluto nel 1990 dall’allora Preside dell’Istituto San Tommaso D’Aquino Carlo Cicala, accompagnata dai 100 allievi del coro “La città dei bambini”, composto dalle classi terze e quarte.

La giornata di martedì 20 maggio sarà dedicata, al mattino, a partire dalle 9,30, all’esibizione delle orchestre delle scuole secondarie di primo grado del Lazio: San Tommaso D’Aquino di Priverno, G. Cena di Latina, Montessori di Terracina. A partire dalle 17, spazio invece al concerto del Pomm – Piccola orchestra delle musiche del mondo  diretta dalla professoressa Luigia Berti. I ragazzi interpretano “Raccontami una musica”, una carrellata di brani provenienti da diverse parti del mondo, con la partecipazione di musicisti professionisti quali: la cantante Anna Maria Giorgi, il sassofonista Eugenio Varcasia e il percussionista Luca Giacobbe, con un ospite d’eccezione: il direttore del Conservatorio di Latina Paolo Rotili.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social