Sabaudia, Cittadini al lavoro fa tappa a Bella Farnia

Sabaudia, Cittadini al lavoro fa tappa a Bella Farnia

Giada Gervasi ConsigliereNuova tappa per lo Sportello del Cittadino, lo stand itinerante di Cittadini al Lavoro che vuole raccogliere, nelle varie piazze dei territori dell’Amministrazione comunale di Sabaudia, le proposte e i suggerimenti ma anche le lamentele e le problematiche degli abitanti. L’appuntamento è per domenica 11 maggio a Bella Farnia, dalle 9 alle 12 vicino la chiesa. Lo sportello sarà anche l’occasione per ricevere informazioni e notizie utili su argomenti di interesse generale, come ad esempio il servizio di raccolta dei rifiuti, le modalità per risparmiare sulla bolletta della Tares e per partecipare agli screening medici gratuiti in corso di organizzazione. «Una città efficiente è una città che sa ascoltare i suoi cittadini – commenta il consigliere Giada Gervasi –, perché è solo dal confronto su ciò che non funziona che riusciamo a migliorare la nostra città e ad accrescere il nostro benessere». Lo Sportello sarà presente anche a Sant’Isidoro l’8 giugno, sempre in orario mattutino 9-12. Chi è impossibilitato a raggiungere lo stand può lasciare i suoi suggerimenti o condividere le problematiche riscontrate collegandosi al sito internet del movimento Cittadini al lavoro e compilando l’apposito form presente in home page.

Il tour di Cittadini al lavoro fa avanti da mesi, un approccio diretto con la gente quello scelto dal movimento politico che di fatto ha determinato l’alto numero di consensi alle scorse amministrative. Ad un anno dalle elezioni il metodo non è cambiato, anzi. Ai primi posti, rispetto le segnalazioni dei cittadini, ci sarebbe la questione sicurezza soprattutto per via dei furti ma nell’elenco ci sono anche raid vandalici e scorribande varie, in centro come in periferia. Vedremo quale saranno le priorità da affrontare per i cittadini di Bella Farnia e poi per quelli di Sant’Isidoro.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social