Ad Aprilia sono realtà gli orti pubblici sociali: assegnati i primi lotti

Ad Aprilia sono realtà gli orti pubblici sociali: assegnati i primi lotti

10171199_10201218605142271_1040495890693466958_nAd Aprilia sono finalmente realtà gli Orti pubblici, un progetto che permette di sottrarre all’abbandono delle aree urbane, per trasformarle in piccoli appezzamenti di terreno coltivato. Il Comune di Aprilia ha assegnato ieri i primi 16 spazi ad altrettanti soggetti che avevano risposto all’Avviso Pubblico per l’assegnazione dei terreni, che si trovano lungo via Toscanini di fronte la nuova scuola.

Il regolamento prevede il metodo dell’agricoltura biologica, il recupero delle acque piovane e un’area comune di compostaggio che deve essere curata da tutti gli assegnatari. Si tratta di aree di 40 metri quadrati date in concessione per cinque anni. Non solo anziani, ma anche una famiglia con due bambini è rientrata nei requisiti per questo progetto.

10298913_10201218602102195_4316962697490229234_nPer le altre aree da assegnare, nei prossimi giorni sarà riaperto il bando pubblico. Possono fare richiesta tutti i residenti maggiorenni che non possiedano già un appezzamento di proprietà. Riceveranno un punteggio aggiuntivo i pensionati ultrasettantenni e gli appartenenti a categorie protette. Il 20% degli orti, invece, saranno riservati ad associazioni con finalità sociali.

“L’augurio – spiega l’assessore all’Ambiente Alessandra Lombardi – è che i cittadini che usufruiranno di questo servizio abbiano un’occasione di svago, incontro, scambio di opinioni e, perché no, scambio di prodotti dei loro orti”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]