Formia, disagi per il capolina Cotral. Azienda e Comune verso la soluzione

Formia, disagi per il capolina Cotral. Azienda e Comune verso la soluzione
*Autisti al Molo Vespucci*

*Autisti al Molo Vespucci*

AGGIORNAMENTO – Una struttura prefabbricata allocata in largo Vespucci. E un’area di stazionamento ampia, rispettosa degli standard di sicurezza. La soluzione ai problemi del capolinea del porto, oggetto di recenti prese di posizione da parte dei lavoratori della Cotral, è stata condivisa questa mattina nel corso di un incontro che il sindaco di Formia Sandro Bartolomeo ha avuto con il consigliere di amministrazione della Cotral Spa Paolo Toppi. Al tavolo hanno preso parte anche l’assessore ai Lavori Pubblici Eleonora Zangrillo e la dirigente del settore Marilena Terreri.

La linea è chiara: confort, sicurezza e date certe. La struttura sarà inaugurata il prossimo 20 maggio alle ore 10. Composta da due vani più bagno, avrà spazi per il riposo degli autisti, con ambienti climatizzati e servizi igienici adeguati. L’amministrazione comunale vi lavora da mesi. Il tempo trascorso è servito ad acquisire i pareri necessari in un’area delicata, inserita nel contesto del porto e contigua ad insediamenti militari.

“L’intervento – sostiene il consigliere di amministrazione della Cotral SpA Paolo Toppi – è il risultato dell’importante sinergia stabilita tra azienda e Comune di Formia, iniziata da tempo attraverso il ruolo avuto dal capo di gabinetto Giovanni Acampora. Collaboriamo per risolvere i problemi e i risultati si vedono. L’incontro è inoltre servito a porre le basi per l’avvio di progettualità comuni anche in altri settori. E’ il caso di importanti progetti in cantiere per l’educazione degli studenti e la promozione del territorio, di cui Formia sarà parte attiva”.

Un primo confronto su questi temi Toppi lo ha avuto con le assessore Clide Rak ed Eliana Talamas. Così in una nota il consigliere di amministrazione Cotral SpA Paolo Toppi.

 

FORMIA – Capolinea del porto, Bartolomeo: “Problema risolto, polemiche inutili”

*Sandro Bartolomeo*

*Sandro Bartolomeo*

“I fatti – commenta il sindaco Sandro Bartolomeo – smascherano la strumentalità della recente manifestazione indetta da alcune sigle sindacali. La cosa singolare è che alle proteste ha preso parte anche l’ex assessore regionale Luciano Ciocchetti. Se non ricordo male, parliamo dell’ex vicepresidente della Regione Lazio che, quando poteva, non ha fatto nulla per Formia e per il territorio, tanto meno per il capolinea del porto. E lo stesso dicasi per la precedente amministrazione comunale di cui Ciocchetti era riferimento politico. La verità è che lavoriamo a questo progetto dallo scorso ottobre. Se da allora è passato del tempo è per la natura del sito, sottoposto a vincoli di varia natura, il ché richiede l’emissione di diversi pareri. Nulla è stato fatto negli anni precedenti. Noi il problema lo abbiamo risolto in pochi mesi”.

 

***ARTICOLO CORRELATO*** (Disagi per il nuovo capolinea a Formia, l’incontro tra il sindaco e il consigliere di amministrazione Cotral – 5 maggio -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (VIDEO – Le condizioni ”da terzo mondo” del capolinea Cotral a Formia, la protesta degli autisti del Sul – 23 aprile -)

One Response to "Formia, disagi per il capolina Cotral. Azienda e Comune verso la soluzione"

  1. Luigi  07/05/2014 at 18:44

    Mi chiedo caro sindaco avrete parlato anke dei 1500 circa aspiranti autisti del bacino 8 che non sono stati calcolati in questo concorso nonostante la carenza di personale!
    Speriamo di si

You must be logged in to post a comment Login

h24Social