***video***Il Movimento 5 Stelle a Formia, Di Battista: “Interrogazione su Intergroup e trasporto pet – coke”

*Alessandro Di Battista*
*Alessandro Di Battista*

“In settimana depositerò l’interrogazione parlamentare sull’Intergroup e il trasporto di pet-coke tra il porto di Gaeta e il deposito di Sessa Aurunca”. Così, ieri in Piazza Vittoria a Formia durante l’agorà organizzato dal Movimento 5 Stelle, il vice presidente della Commissione Affari Esteri e Comunitari Alessandro Di Battista.


Un impegno confermato dal parlamentare a un ragazzo di appena 17 anni, attivista del M5S di Formia, e relatore insieme ad altri attivisti dell’interrogazione, in una piazza bagnata dalla pioggia ma colma di persona come non si ricordava da tempo. E a ribadire il suo impegno,  Di Battista ha anche dato piena disponibilità a qualsiasi iniziativa verrà intrapresa e finalizzata a fare chiarezza su quanto accade intorno a questo sensibile trasporto.

*Un momento dell'agorà pubblico*
*Un momento dell’agorà pubblico*

Non solo questa netta presa di posizione perché nel corso dell’incontro iniziato intorno alle cinque del pomeriggio, presente anche la senatrice Elena Fattori, sempre sullo stesso tema è salita sul palco, come peraltro altri cittadini, e per ancora meglio precisare il tema, anche Paola Villa, già candidato sindaco a Formia per “Un’Altra Città”, che su Intergroup ha chiesto: “Perché davanti a questa società gli organi inquirenti si fermano? Chi ha finanziato le campagne elettorali dei politici che si sono avvicendati su questo territorio negli ultimi venti anni? A Formia, Minturno, Gaeta…”. E, ancora, riferendosi ai cartelli comparsi sulla strada nei pressi del deposito di Sessa Aurunca (ndr area potenzialmente contaminata): “Non c’è un timbro? Chi lo ha detto? Chi li ha scritti?”

E non solo Intergroup, trasporto pet coke e porto di Gaeta perché nel corso dell’incontro non sono mancati interventi sull’abbandono selvaggio di amianto su tutto il territorio, sul futuro dell’ex cava Cardi a Itri, e, ancora, la denuncia di Domenico D’Aprano di Santi Cosma e Damiano, titolare della Nuova Elettrica Impianti, non pagato per i lavori al parcheggio multipiano delle poste di Formia: “124mila e 600 euro che aspetto da quattro anni”.

 

Pet-coke e Intergroup, l’ultimo mese 

***ARTICOLO CORRELATO*** (VIDEO – Deposito Intergroup Sessa Aurunca, il Comune sospende la bonifica: “Rifare procedure” – 2 maggio -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Deposito Intergroup a Sessa: abitazioni e terreni invasi da pet-coke e polveri nere – 30 aprile -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Perdite di pet-coke, caolino e fosfati: altro esposto all’Autorità Portuale e ai sindaci del golfo – 27 aprile -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Gaeta, il pet-coke di Intergroup arriva in Parlamento. Interrogazione del M5S – 26 aprile -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Nuovo esposto di Legambiente a procure di Latina e Cassino su deposito Intergroup di Sessa – 24 aprile -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Deposito Intergroup a Sessa: installati cartelli per “contaminazione area”. Ma non si conosce l’autore – 23 aprile -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Legambiente risponde all’Intergroup: “Grazie per l’invito, ma devono controllare magistratura, istituzioni ed enti” – 11 aprile -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (VIDEO – Pet coke Intergroup, Anas e Asl monitorano le operazioni di bonifica. Pietro Di Sarno: “Da noi massimo rispetto per l’ambiente” – 11 aprile -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Ricevuto l’esposto, Intergroup invita Legambiente ad un chiarimento – 4 aprile -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Deposito Intergroup di Sessa Aurunca, c’è l’esposto di Legambiente alle Procure di Santa Maria Capua Vetere e Latina – 1 aprile -)

 ***ARTICOLO CORRELATO*** (Carabinieri, Asl e Ufficio Ambiente del Comune di Sessa Aurunca al deposito Intergroup – 31 marzo -)

 ***ARTICOLO CORRELATO*** (VIDEO – Gaeta, maxi trasferimento di pet-coke al porto. I camion perdono materiale fino al deposito di Sessa Aurunca – 28 marzo -)