“Giornate dell’accoglienza del pellegrino”, la camminata fa tappa a Giulianello

“Giornate dell’accoglienza del pellegrino”, la camminata fa tappa a Giulianello

IV EDIZIONE DELLE GIORNATE DELL_ACCOGLIENZA DEL PELLEGRINO - LA CAMMINATA 2014 FA TAPPA A GIULIANELLONell’ambito della IV edizione delle «Giornate dell’accoglienza del pellegrino», la comunità di Giulianello si prepara a dare il suo benvenuto ai pellegrini in cammino sulla via Francigena del Sud – Direttrice Appia, partiti da Benevento il 17 aprile ed attesi a Roma il 7 maggio. Ad attenderli, oltre al calore delle persone e alla bellezza del paesaggio, la serenità dell’oasi naturale, la bontà dei prodotti tipici locali e il fascino del folklore locale.

Domenica 4 maggio, intorno alle ore 11, gli erranti arriveranno a Giulianello da Cori. Dopo una visita guidata nell’antico borgo, l’accoglienza al Lago da parte della Comunità del Cibo «Le Cicoriare», la Condotta Slow Food «Raffaele Marchetti» e le Donne di Giulianello, tra degustazioni e canti popolari. Alle ore 17.00 ripartiranno alla volta di Velletri, dove termineranno la tappa promossa dal Gruppo dei Dodici, prima di proseguire verso la capitale.

La Direttrice Via Appia, infatti, scende dai Castelli Romani nella Provincia di Latina, passa per Terracina, dove già una parte dei pellegrini sceglievano la rotta marittima verso Gerusalemme, e giunge sul fiume Garigliano ai confini con la Campania. Il percorso segue l’antica via consolare lungo le pendici dei Monti Lepini, Ausoni e Aurunci, incrociando le Abbazie di Fossanova e Valvisciolo, ed è il collegamento più diretto con la Via Appia campana e pugliese.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social