Delitto Femiano a Terracina, rissa tra il padre della vittima e lo zio dell’omicida

Delitto Femiano a Terracina, rissa tra il padre della vittima e lo zio dell’omicida
Emiliana Femiano

Emiliana Femiano

Probabilmente erano riusciti ad evitarsi negli ultimi quattro anni, ma ieri si sono ritrovati a stretto gomito seduti ai tavolini di un ristorante di piazza Dante, a Napoli, e la situazione è precipitata. Protagonisti dell’episodio il padre di Emiliana Femiano, la giovane uccisa a Terracina con 60 coltellate nel novembre del 2010, e lo zio di Luigi Faccetti, l’assassino condannato a trent’anni di carcere per l’efferato delitto.

Dagli sguardi i due uomini sarebbero passati prima alle parole, poi alla rissa e infine sarebbero spuntati i coltelli. Ad avere la peggio lo zio di Faccetti, 48 anni, ferito con un coltello dal padre 54enne di Emiliana.

Il ferito ne avrà per una decina di giorni.

Entrambi sono stati arrestati con l’accusa di lesioni personali reciproche, resistenza a pubblico ufficiale e porto abusivo di arma bianca.

***ARTICOLO CORRELATO***(Terracina, omicidio Femiano: confermata la sentenza per Faccetti – 31 gennaio 2013)

***ARTICOLO CORRELATO*** (VIDEO – Uccise la sua ex fidanzata Emiliana Femiano. Faccetti condannato a trent’anni – 15 dicembre 2011 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Omicidio Emiliana Femiano, Faccetti Ottiene il rito abbreviato – 29 settembre 2011-)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Omicidio Femiano, Luigi Faccetti in Corte d’Assise il 29 settembre – 29 giugno 2011 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Condannato a otto anni l’assassino di Emiliana Femiano – 4 maggio 2011 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Interrogato Luigi Faccetti, ai domiciliari i cugini – 25 novembre 2010 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Appello della madre di Emiliana Femiano: “Luigi non è pazzo” – 24 novembre 2010 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Omicidio a Terracina, altri due arresti a Giugliano – 23 novembre 2010 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (VIDEO – Omicidio a Terracina, 24enne uccisa a coltellate – 22 novembre 2010 -)

 

 

 

 

 

 

 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]