Latina, Calvi coordinatore di Fi: il plauso del partito

Latina, Calvi coordinatore di Fi: il plauso del partito

 

«Con la designazione di Alessandro Calvi a coordinatore provinciale di Forza Italia, il partito oggi può aprire una nuova fase di lavoro e progettualità grazie ad una classe dirigente giovane ed allo stesso tempo carica di idee ed esperienza politica e amministrativa».
*Alessandro Calvi, Raimondo Tiero (Pdl)*

*Alessandro Calvi, Raimondo Tiero (Pdl)*

Lo dichiara il capogruppo di Forza Italia in consiglio comunale a Latina Giorgio Ialongo: «Voglio formulare un sincero augurio di buon lavoro  da parte di tutto il grupppo consiliare al nuovo coordinatore Alessandro Calvi, persona di cui tutti apprezzano l’equilibrio e le capacità, avendo ricoperto il ruolo di consigliere e di assessore nelle consiliature passate ed in quella attuale. Una scelta, quella operata dal coordinatore regionale Claudio Fazzone, quanto mai ponderata ed opportuna per tutto il partito. Oggi più che mai – dice Ialongo occorre che Forza Italia si doti di una organigramma e di persone in grado di offrire, ciascuno per le proprie competenze, il giusto contributo per affrontare tutte le sfide che ci aspettano. Ed anche la nomina del nuovo comitato di presidenza regionale va in questa direzione, senza dimenticare che a breve verranno designati anche i vice coordinatori».

«La nomina del nuovo coordinatore provinciale – scrive Ialongo – vuole essere anche un segnale di come il partito intenda premiare la classe dirigente del capoluogo dopo anni intensi di lavoro amministrativo e di radicamento sul territorio che l’ha vista sempre premiata sotto il profilo elettorale. Latina, ora più che mai, dovrà potenziarsi e strutturarsi per meritare una fiducia che non possiamo disperdere, e che abbiamo modo di riconfermare anche in vista delle prossime elezioni amministrative ed europee. Con il nuovo coordinatore, Forza Italia a Latina avrà maggiori responsabilità e stimoli per confrontarsi anche con le altre realtà del centrodestra e dei partiti di opposizione».

 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social