Terracina, resta in carcere il rapinatore ‘seriale’ arrestato dai carabinieri

Terracina, resta in carcere il rapinatore ‘seriale’ arrestato dai carabinieri

carabinieri terracinaResta in carcere Marco Falcone, il 40enne arrestato dai carabinieri di Terracina per diverse rapine messe a segno tra il 18 e il 21 aprile scorso. Questa mattina, presso il carcere di Latina si è svolto l’interrogatorio dell’uomo, difeso dall’avvocato Maria Teresa Ciotti. Il 40enne ha risposto alle domande del giudice del Tribunale di Latina Guido Marcelli, ammettendo gli episodi a lui contestati. Il gip ha quindi deciso per la misura cautelare in carcere.

Falcone avrebbe avvicinato le vittime poco dopo che queste avevano effettuato il prelievo al bancomat dell’ufficio postale di viale Europa, a Terracina. Dopo averli seguiti per un po’ li fermava sotto la minaccia di un coltello. I malcapitati, tre donne e un pensionato, non avrebbero potuto fare altro che consegnargli il denaro.

Dopo aver ascoltato le vittime e visionato le immagini di alcune telecamere del posto i carabinieri avevano indentificato e rintracciato il presunto rapinatore che era stato arrestato.

***ARTICOLO CORRELATO***(Terracina, i carabinieri arrestano rapinatore ‘seriale’. Quattro vittime in pochi giorni-22 aprile)

You must be logged in to post a comment Login

h24Social