Gaeta, “miracolo” a Serapo: appare e scompare una statua abusiva della Madonna

Gaeta, “miracolo” a Serapo: appare e scompare una statua abusiva della Madonna
"La statua abusiva della Maodnna a Serapo"

“La statua abusiva della Madonna a Serapo”

Qualcuno avrà gridato al miracolo, mentre per i profani potrebbe essersi trattato di una soluzione dell’ultimo minuto per evitare denunce. Sta di fatto che una statua raffigurante una Madonna è apparsa e poi scomparsa nel giro di pochi giorni. Dopo essere stata installata e ben cementata sulla scogliera lato nord del litorale di Serapo a Gaeta, la statua è poi sparita questa mattina, mercoledì.

Alcune segnalazioni sono arrivate anche alla Capitaneria di porto di Gaeta che proprio stamattina si è recata con alcuni uomini sul posto per verificare la legittimità dell’installazione sacra. Dal materiale fotografico in possesso degli uomini del comandante Nicastro, l’opera era completamente abusiva e se qualcuno non avesse provveduto alla sua rimozione, i marinai della Capitaneria di Porto di Gaeta erano già pronti ad operare in tal senso per poi individuare il responsabile dell’abuso.

La Capitaneria di porto di Gaeta

La Capitaneria di porto di Gaeta

E forse proprio per paura di essere intercettato l’autore di questa consacrazione illecita della spiaggia, ha provveduto ad evitare ulteriori problemi di natura giudiziaria tornando sui propri passi. Sta di fatto che le intenzioni erano tutt’altro che passeggere visto che la statua era stata cementata sulla scogliera. Alcune tracce di calce sono ancora lì sullo scoglio che ospitava la statua a testimoniare il suo veloce e miracoloso passaggio terreno.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]