Abuso edilizio in riva al mare. Sequestro dei vigili urbani di Terracina

Abuso edilizio in riva al mare. Sequestro dei vigili urbani di Terracina

abuso edilizio genericoScoperta l’ennesima casa per le vacanze abusiva. Gli agenti della polizia municipale di Terracina hanno sequestrato un immobile di circa 70 metri quadrati costruito irregolarmente all’interno della lottizzazione ‘Lido delle Muse’, sulla Strada Provinciale per San Felice Circeo.

Letteralmente a due passi dal mare.

Gli agenti del comandante Vincenzo Pecchia hanno accertato come l’immobile fosse in origine un locale-deposito già sanato, dunque già nato abusivamente, poi trasformato in un’abitazione.

I lavori erano ancora in corso e non si esclude che il risultato finale avrebbe potuto superare le dimensioni attuali.

L’immobile è stato sequestrato e il proprietario, ciociaro, denunciato all’autorità giudiziaria.

 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social