Fondi, spaccio di cocaina nel centro storico: la Finanza arresta un 48enne

sequestro finanza fondiNella mattinata del 17 aprile, nell’ambito di un più ampio piano di controllo del territorio e contrasto ai traffici illeciti predisposto dal comando provinciale della guardia di finanza di Latina, i finanzieri della compagnia di Fondi hanno inferto un nuovo colpo allo spaccio di sostanze stupefacenti nel territorio del sud Pontino.

I finanzieri fondani hanno sorpreso un uomo, senza alcuna occupazione lavorativa, mentre cedeva cocaina gia’ confezionata in dosi. Le fiamme gialle, già in allerta per la recrudescenza dello spaccio, anche di droghe pesanti, soprattutto nel centro storico di Fondi, erano infatti sulle tracce dell’uomo che, già noto alle forze dell’ordine, veniva individuato proprio in uno dei vicoli della città vecchia dove, protetto da sguardi indiscreti, era intento a cedere, sulla soglia della propria abitazione, tre dosi di cocaina al valore di 100 euro al grammo.

L’intervento dei finanzieri e l’immediata perquisizione personale e domiciliare hanno permesso di impedire lo spaccio in corso e di sequestrare lo stupefacente, il denaro contante appena incassato dal responsabile, nonchè un bilancino di precisione trovato all’interno dell’abitazione.

Per R.L., quarantottenne con precedenti specifici, sono così scattate le manette ai sensi dell’art 73 comma 1 bis del d.p.r. 309/90, mentre l’acquirente, pure di fondi, verrà segnalato all’autorità prefettizia di latina per la violazione amministrativa prevista dall’art. 75 del medesimo decreto.