Cisterna, l’Udc appoggia Della Penna. Diventano 11 le liste a sostegno della giovane candidata sindaco

un momento della conferenza stampa
un momento della conferenza stampa

Della Penna fa il pieno di liste. Dopo l’appoggio delle forze civiche del progetto Cisterna 2014 – 2019, del Nuovo Centro Destra e del PPI, la giovane consigliere comunale incassa anche il sostegno dell’Udc.

Questo pomeriggio, nella sede provinciale dei centristi a Latina, si è tenuta la conferenza stampa che ufficializza un sodalizio che era nell’aria ormai da diversi giorni.


Presenti all’incontro coi giornalisti, oltre alla candidata sindaco ed i suoi più stretti alleati, i vertici provinciali e locali dell’Udc, Massimo Bellardini, Michele e Aldo Forte.

“Oggi annunciamo il sostegno convinto e pieno dell’Udc alla candidatura a Sindaco di Cisterna di Eleonora Della Penna – ha detto Massimo Bellardini – un segnale di apertura da parte del nostro schieramento verso il civilismo, in questo caso alle liste legate ad Eleonora che sono compagini che si rivolgono al mondo dei giovani, dei neo-professionisti e della società civile in generale.
Abbiamo discusso sul programma e ci sono degli aspetti su cui abbiamo trovato sintonia. Uno è la trasparenza del bilancio comunale, poi ci sono la guerra alla burocrazia e la creazione dei servizi fondamentali dei quali Cisterna ha urgente bisogno.
Un segnale di rinnovamento – ha concluso il leader dell’Udc di Cisterna – lontano dai fanatismi del giovanilismo fine a se stesso”.

“Ho insistito fino alla fine perché l’Udc stesse con noi – ha rivelato Della Penna – Per me è un onore riscuotere il loro consenso anche perché si tratta di un partito fondato su valori nei quali mi riconosco. Noi siamo il rinnovamento, ma vogliamo al nostro fianco anche chi la politica la fa da tanto tempo, come il senatore Forte che resta un punto di riferimento in Provincia”.

Udc insieme a Della Penna
Udc insieme a Della Penna

“Da oltre un mese cerchiamo di creare una lista in grado di vincere a Cisterna – ha detto Michele Forte – e con Eleonora le cose andranno bene, se non altro perché è già stata con il nostro partito, la conosciamo e questo ci da sicurezza. Sono dunque molto contento che la scelta del candidato sindaco sia ricaduta su Della Penna. Ora però, dobbiamo vincere. E poi governare per 5 anni, uniti e senza problemi. Questo è un progetto che può centrare questi obiettivi. Da domani, dobbiamo cominciare ad andare in giro col programma in tasca – ha concluso il Senatore di Formia – perché è bene presentarci ai cittadini con le idee chiare”.