Aliscafo costretto alla deviazione su Ventotene, Laziomar rimborsa 33 passeggeri ponzesi

Aliscafo costretto alla deviazione su Ventotene, Laziomar rimborsa 33 passeggeri ponzesi
*Il Monte Gargano*

*Il Monte Gargano*

Laziomar rimborsa i ponzesi. E’ successo oggi pomeriggio, giovedì, quando trentatre isolani che dovevano imbarcarsi a bordo dell’aliscafo Monte Gargano da Formia verso l’isola lunata, a causa dell’avaria alla nave Agostino Lauro che sarebbe dovuta partire per Ventonene con quarantaquattro passeggeri, sono stati costretti a una deviazione in favore dei “cugini”.

Numerose e prevedibili, almeno inizialmente, le lamentele al porto di Formia per quello che è stato visto come l’ennesimo disservizio della compagnia di navigazione fino a quando dalla Laziomar è stata data comunicazione che tutti i viaggiatori diretti a Ponza sarebbero stati risarciti con una corsa gratuita da utilizzare a loro discrezione. Avviso a cui è stato puntualmente dato seguito con un timbro apposto sul biglietto di viaggio odierno. Non senza la soddisfazione dei passeggeri e del sindaco Piero Vigorelli, anche lui oggi costretto alla deviazione verso Ventotene.

Un segnale che le cose stanno cambiando dopo i tanti disagi degli anni passati, come evidenziato ad esempio dal generale apprezzamento per i nuovi orari delle corse estive, di fatto la nuova Laziomar ha dimostrato una sensibilità verso i passeggeri che a memoria non si ricordava da parte della vecchia compagnia regionale. E questo, al di là di ogni congetturà, appare già un buon inizio.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social