Immigrati sbarcati a Lampedusa ospiti in un agriturismo di Aprilia si danno alla fuga. E’ “caccia” sul territorio

Immigrati sbarcati a Lampedusa ospiti in un agriturismo di Aprilia si danno alla fuga. E’ “caccia” sul territorio

immigratiUn agriturismo di Aprilia aveva dato ospitalità ad una cinquantina di immigrati sbarcati a Lampedusa. La Prefettura aveva individuato quella struttura su via dei Giardini – strada di collegamento tra la Pontina e la Nettunense – per accogliere provvisoriamente immigrati clandestini. Stamattina, la fuga: a decine hanno abbandonato quel posto, scappando a piedi per i campi o immettendosi nella città. C’è chi ha avvistato sulla Pontina immigrati camminare a piedi verso Roma, chi addirittura ha attraversato la 148 ed è entrato in città. La Polizia del Commissariato di Cisterna sta dando la caccia a queste persone, insieme ad alcuni agenti della Polizia Locale. Con i fuggiaschi ci sono anche bambini.

La Prefettura sta seguendo da vicino i trasferimenti degli immigrati verso i centri di accoglienza. COme è stata possibile questa fuga? Per il momento tra le Forze dell’Ordine nessuno parla.

***seguono aggiornamenti***

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]