Gaeta, la Finanza sequestra 500mila euro al consigliere Giuseppe Matarazzo

Gaeta, la Finanza sequestra 500mila euro al consigliere Giuseppe Matarazzo

gdf-comune-gaetaUn sequestro da mezzo milione di euro. Il noto avvocato e capogruppo dell’Udc di Gaeta, Giuseppe Matarazzo, è stato oggetto di accertamenti da parte della Procura della Repubblica di Cassino. Indagini che la magistratura ha affidato agli uomini della Guardia di Finanza di Formia, coordinati dal comandante Luca Brioschi.

Si tratta di controlli che avrebbero portato ad evidenziare un’evasione fiscale per la quale le fiamme gialle hanno immediatamente proceduto al sequestro dei beni e al blocco dei conti correnti dell’avvocato di Gaeta per un importo di ben mezzo milione di euro.

Le indagini sono state avviate tempo fa. Da mesi i finanzieri controllavano il capogruppo dell’Udc di Gaeta fino a quando, qualche giorno fa, sono stati visti entrare nello studio del professionista ed uscire con incartamenti vari. Si deve essere trattato dell’ultimo atto prima del sequestro.

Giuseppe Matarazzo

Giuseppe Matarazzo

In ogni caso va detto che già a febbraio Matarazzo ha deciso di avviare di fronte all’agenzia delle entrate, che nei casi di evasione accertata è la parte offesa, un accertamento con adesione i cui termini scadono il 10 maggio prossimo quando si capirà se la contestazione fiscale è stata ridimensionata.

Sentito al telefono il consigliere e avvocato Giuseppe Matarazzo ha preferito non rilasciare alcuna dichiarazione, anche perché ancora non gli è stato notificato alcun atto.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social