Violenza sessuale sulla moglie e detenzione di materiale pedopornografico, 41enne di Latina a giudizio

Violenza sessuale sulla moglie e detenzione di materiale pedopornografico, 41enne di Latina a giudizio

violenza_sessuale_abusi_2Prima udienza oggi, presso il Tribunale di Latina, davanti al collegio presieduto dal giudice Lucia Aielli, per il processo che vede imputato un 41enne di Latina accusato di violenza sessuale e maltrattamenti ai danni della moglie e di detenzione di materiale pornografico relativo a minorenni. La presunta vittima, assistita dall’avvocato Leone Zeppieri, si è costituita parte civile e l’udienza è stata rinviata al prossimo 28 ottobre.

I fatti risalgono al 2007. Nonostante diversi episodi di maltrattamenti la donna si era decisa a denunciare suo marito solo dopo che quest’ultimo sarebbe arrivato a violentarla. La Procura aveva così aperto un’inchiesta,  disponendo una perquisizione domiciliare durante la quale era stato trovato il materiale pedopornografico poi sequestrato. A seguito anche di approfondimenti con consulenti e psicologi era stato quindi deciso il rinvio a giudizio. Nella prossima udienza inizierà il dibattimento.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]