Serie D, il Terracina batte l’Olbia con l’uomo in meno e resta al primo posto

Serie D, il Terracina batte l’Olbia con l’uomo in meno e resta al primo posto

Vittoria tanto sofferta quanto importante per il Terracina, che al Colavolpe ha piegato l’Olbia al termine di una gara ricca di episodi e di emozioni. otta e risposta in appena due minuti: al 4′ l’Olbia passa in vantaggio con Pozzebon su rigore (espulso Genchi nell’occasione per il fallo di mano), ma il Terracina reagisce e poco dopo trova il pareggio con il solito Oggiano. I pontini, in inferiorità numerica, inevitabilmente stentano e al 9′ finiscono di nuovo sotto con Pozzebon, che firma la doppietta personale. Sembra finita, ma il Terracina non molla e riesce addirittura a ribaltare la gara. Segna prima Vano, poi due minuti dopo Marzullo sigla il definitivo 3-2.

Terracina-Olbia 3-2 (4’pt rig. Pozzebon (O), 6′ Oggiano (T), 9’st Pozzebon (O), 26′ st Vano (T), 28′ st Marzullo (T)).

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]