Serie B, il Latina espugna il Granillo: decide Jonathas

Serie B, il Latina espugna il Granillo: decide Jonathas

REGGINA-LATINA 0-1
Reggina: Pigliacelli, Strasser (8′ st Pambou), Maicon, Lucioni, Ipsa, Sbaffo, Di Michele (27′ st Gerardi), Fishnaller, Dumitru (38′ st Foglio), Frascatore, Dejo. A disp: Zandrini, Bochniewiz, Di Lorenzo, Coppolaro, Contessa, Maza. All.: Gagliardi
Latina: Iacobucci, Brosco, Cottafava, Esposito, Ristovski (21′ st Milani), Crimi, Viviani (21′ st Ghezzal), Bruno, Alhassan, Jonathas, Paolucci (26′ st Morrone). A disp.: Tozzo, Bruscagin, Gerbo, Cisotti, Fabio Nunes, Ricciardi. All.: Breda
Arbitro: Ostinelli di Como. Assistenti: Peretti di Verona e Borzomì di Torino. Quarto uomo: Maresca di Napoli
Marcatori: 41′ st Jonathas
Note – Ammoniti: Jonathas, Brosco, Cottafava

Successo sofferto quanto importante quello conquistato dal Latina a Reggio Calabria. I nerazzurri si sono imposti al Granillo grazie al gol di Jonathas al 41′ della ripresa: i tre punti consentono all’undici del capoluogo di salire in classifica. Adesso la squadra di Breda è al quarto posto insieme al Crotone.

Jonathas, attaccante del Latina.

Jonathas, attaccante del Latina.

PRIMO TEMPO – Al Granillo parte meglio il Latina che al 2′ si procura una grossa occasione per passare in vantaggio: Paolucci salta in uscita Pigliacelli e lascia partire un sinistro rasoterra, Lucioni salva sulla linea. Al 6′ ancora Latina in avanti con Jonathas che, in area amaranto, viene a contatto con Ipsa: l’arbitro ammonisce l’attaccante per simulazione. Al 7′ si vedono anche i padroni di casa: il sinistro di Fishnaller termina fuori. Al 12′ i nerazzurri vanno ancora vicini al gol con Jonathas, la mira del brasiliano non è quella giusta. Col passare dei minuti la gara cala d’intensità e, fino al riposo, le uniche cose da annotare sono la parata in due tempi di Iacobucci sul tentativo di Dumitru, e il colpo di testa di Brosco che termina fuori.

SECONDO TEMPO – La ripresa parte con gli stessi undici della prima frazione. La prima iniziativa è dei nerazzurri: al 2′ Pigliacelli salva in uscita su Jonathas. Col trascorrere dei minuti, però, il match offre sempre di meno e da annotare ci sono soltanto le sostituzioni. Breda manda prima in campo al 21′ (contemporaneamente) Milani e Ghezzal rispettivamente al posto di Ristovski e Viviani, poi (26′) Morrone in sostituzione di Paolucci. La gara resta combattuta, poi a rompere l’equilibrio arriva il gol vittoria di Jonathas. E’ il minuto 41′: Morrone recupera un pallone in area avversaria e lo cede a Jonathas, l’attaccante lascia partire un siluro che non lascia scampo a Pigliacelli e si infila all’incrocio dei pali. Negli ultimissimi minuti il Latina controlla senza problemi: dopo 4′ di recupero, al Granillo i nerazzurri conquistano il secondo successo consecutivo.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]