Gaeta, già in carcere per un accoltellamento ora la sorella lo denuncia per violenza sessuale e rapina

Gaeta, già in carcere per un accoltellamento ora la sorella lo denuncia per violenza sessuale e rapina
*La sede della Tenenza dei Carabinieri di Gaeta*

*La sede della Tenenza dei Carabinieri di Gaeta*

Il 2 aprile, a Gaeta, i Carabinieri della locale Tenenza, a seguito di indagini, hanno deferito all’Autorità Giudiziaria in stato di libertà K.F., 22enne, pregiudicato. In particolare, l’attività  scaturiva dalla denuncia di una sua coetanea, la quale asseriva che il 22enne, suo fratellastro, attualmente  ristretto presso la Casa Circondariale di  Cassino, in diverse occasioni, all’interno dell’abitazione di residenza,  l’aveva palpeggiata ripetutamente nelle parti intime minacciandola con un coltello al fine di farsi consegnare somme di danaro.

***ARTICOLO CORRELATO*** (Gaeta, accoltellamento sul Lungomare Caboto. Arrestato un 23enne, aggredito operato al Dono Svizzero – 30 marzo -)

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]